Odontoiatra Marco Rosa

Le video – interviste di MyBESTEP: l’ortodonzia del Dott. Marco Rosa

 

Motivazione, innovazione e passione : l’ortodonzia del dott. Marco Rosa

Abbiamo avuto il piacere di intervistare il dottore Marco Rosa, uno tra i più noti ortodontisti in Italia e all’estero.
L’ortodonzia, oltre al suo lavoro, è una grande passione e sono due gli aspetti che lo motivano costantemente:

“il primo è sicuramente quello di avere la sensazione di prendermi cura dei miei pazienti al meglio ed è una sfida quotidiana cercando di ridurre l’invasività dei trattamenti e aumentare la qualità dei risultati.; il secondo è quello di poter condividere i risultati del mio lavoro con i miei colleghi e con la comunità scientifica”

ha affermato il dottore.

L’innovazione per il dott. Rosa è molto importante,  la formazione continua è fondamentale per stare al passo con tutte le innovazioni proposte e per saper scegliere tra esse.

Tra le innovazioni più importanti annovera l’utilizzo degli ancoraggi scheletrici e le miniviti adoperate nel palato. Questi trattamenti, ha affermato, permettono di lavorare in modo pulito, con minore invasività e con maggiore controllo nella varie fasi meccaniche.

In futuro per il paziente ortodontico il dottore prevede dei trattamenti meno invasivi, più efficaci e veloci; per dirlo con parole sue, il paziente dovrebbe aspettarsi “di avere sempre di più un vestito su misura”.

Nel caso delle agenesie dei laterali superiori il dottore afferma “ dopo l’avvento degli impianti osteointegrati credo che andremo incontro nei prossimi 10 anni a un ridimensionamento di quello che è un entusiasmo nella sostituzione dell’implanto-protesica degli incisivi laterali per cui credo che le alternative alla sostituzione impiantare classica godranno sempre di più interesse in futuro, soprattutto la chiusura odontoiatrica degli spazi”

Ai giovani che si avvicinano all’ortodonzia il dott. Rosa consiglia di non lasciarsi abbindolare dai “venditori di apparecchi” , “l’ortodonzia è una branchia specialistica bellissima che richiede tanto studio dei fondamenti”. E’ importante studiare ed avere una buona conoscenza dell’ortopedia cranio facciale e del movimento facciale, il risultato secondo il dottore, non è dovuto solo all’applicazione di una determinata biomeccanica “le apparecchiature sono dei mezzi che funzionano bene tutte, ma solo in un contesto di diagnosi corretta”.

CERCA IL TUO PROSSIMO CORSO!

Condividi questo post

Lascia un commento


X
- Enter Your Location -
- or -